PRENOTA UN TOUR
+
-
+
-
Close
Lunedì-Domenica: 8:00 - 17:00
(999) 635 4597
Il Tempio dei Guerrieri

Il Tempio dei Guerrieri

Il Tempio dei Guerrieri è una struttura alta 40 piedi e larga 133 piedi. Il tempio centrale mostra rilievi di guerrieri, aquile e giaguari che divorano cuori umani, nonché rappresentazioni del dio Tlalchitonatiuh.

Il Tempio dei Guerrieri è una delle strutture più imponenti e importanti di Chichen Itza.

Potrebbe essere l'unico edificio Maya tardo classico conosciuto sufficientemente grande per riunioni davvero grandi.

Il tempio è costituito da quattro piattaforme, fiancheggiate sui lati sud e ovest da 200 colonne rotonde e quadrate.

Tutte le colonne quadrate sono scolpite in bassorilievo, con guerrieri toltechi; in alcuni punti sono cementate insieme in sezioni, dipinte con colori brillanti e ricoperte di intonaco.

Il Tempio dei Guerrieri è accessibile da un'ampia scalinata con una semplice rampa a gradini su entrambi i lati, e ogni rampa ha figure di portabandiera per reggere bandiere. Davanti all'ingresso principale un chacmool era adagiato.

In alto, colonne di serpenti che avevano architravi di legno a forma di S (ora scomparsi) sopra le porte. Segni astronomici e elementi decorativi sulla testa di ogni serpente sono scolpiti sugli occhi.

Sulla sommità di ciascuna testa di serpente c'è una bacinella poco profonda che avrebbe potuto essere usata come lampada a olio.

La tomba del Chaac Mol

Questa sottostruttura è conservata all'interno del seminterrato del Tempio dei Guerrieri. All'interno c'era una statua di Chaac Mool che indossava un tipo di elmo e una cintura da cui pendono teste umane. Va sottolineato che il nome “Chac Mool” non è Maya: è stato inventato dall'esploratore americano Augustus Le Plongeon.

La Tumba de Chac Mol
La Tumba de Chac Mol
>